Scacco matto al Clan dei Casalesi

La corte d‘assise d’appello di Napoli ha confermato i 16 ergastoli inflitti in primo grado a vari esponenti del Clan dei Caselesi, la potente organizzazione camorristica di Casal di Principe nel Casertano, unico clan campano ad avere una struttura molto vicina a quella della mafia siciliana. Confermate le condanne a Francesco Schiavone detto Sandokan, Francesco Bidognetti detto cicciuz e mezzanotte, … Continua a leggere

La situazione carceraria italiana

La situazione carceraria in Italia non è delle migliori, le strutture oltre ad essere vecchie sono poche,per non parlare della carenza di personale della polizia penitenziaria e della popolazione carceraria che supera le 55.000 unità a fronte di 45.000 agenti di custodia. Un rapporto secondo molti non tanto distante, tuttavia sia i poliziotti sia la popolazione carceraria vive situazioni di disagio, … Continua a leggere

Ma quanti giorni sono necessari per scrivere una sentenza?

La giustizia italiana ha il triste primato di avere i processi più lunghi del mondo, nei tribunali italiani per scrivere una sentenza i giudici possono impiegare anche otto anni, come è successo ad un magistrato siciliano che nel frattempo era diventato pm a Milano, per fortuna è arrivata la pronta risposta del Csm con la sospensione del magistrato. Secondo molti … Continua a leggere

Allarme mafia russa

Martedi scorso nella centralissima via Veneto a Roma, un giovane greco con passaporto armeno è stato pugnalato 15 volte al torace mentre si trovava in un ristorante. I Carabinieri che si occupavano del caso hanno comunque arrestato alcuni giorni dopo 6 persone fra cittadini russi e ucraini in odore di mafia russa. L’Organizastya dopo la caduta del regime comunista sta … Continua a leggere

25000 poliziotti negli uffici

Sempre facendo riferimento a notizie del Sindacato Autonomo di Polizia (SAP), ci sono circa 25000 agenti di polizia che vengono distolti dalle loro funzioni di polizia giudiziaria svolgendo compiti che in teoria spettano al personale civile del ministero dell’interno. Sempre secondo quanto riferito dal sindacato si va verso una situazione paradossale che vedrà poliziotti e carabinieri impiegati negli uffici, mentre … Continua a leggere

intercettazioni, pattugliamenti e niente processi contro le alte cariche

Sono passati meno di tre mesi dalle scorse elezioni e già si vedono i primi danni, il governo Berlusconi non si sta smentendo e personalmente non saprei chi scegliere tra l’illustre cavaliere di Arcore e il suo predecessore il Prof. Romano Prodi. Facendo ricerche sulla stampa estera, in particolare quella inglese, tedesca, spagnola e degli Stati Uniti emerge che le … Continua a leggere

Come si può pensare di combattere il problema sicurezza se lo stato non paga gli straordinari

Secondo quanto riferito dal secondo per numero di iscritti sindacato di polizia (il SAP), il ministero dell’interno non paga gli straordinari ai poliziotti. Negli ultimi anni il ministero ha perso qualcosa come 600 milioni di euro e le carenze delle forze dell’ordine in particolare la Polizia di stato sono ben visibili. Alcuni giorni fa sono stati consegnati a circa 1000 agenti … Continua a leggere

Militarizzata la Campania

Per ricollegarci al tema del pattugliamento armato delle nostre città negli ultimi giorni è stata aperta una discarica nella provincia di Avellino con l’esercito messo a guardia di questo sito di stoccaggio. Non sono d’accordo anche in questo caso, è vero che bisogna sistemare la faccenda dei rifiuti ma penso che bisogna attuare una politica diversa, è l’uso dell’esercito non … Continua a leggere

Arriva l’esercito

Ragazzi siamo proprio nella merda! ma merda nera, secondo me con tutte le cose che questo governo poteva fare quella di stanziare l’esercito a pattugliamento delle città mi sembra la minchiata più grossa. La storia insegna che i paesi in cui è l’esercito a pattugliare le strade sono nazioni con mancanza di democrazia, basta prendere come esempio l’argentina degli anni … Continua a leggere

The Heat all’italiana

Quanti di voi hanno visto the Heat con due mostri sacri del cinema come Pacino e De Niro? la storia di un poliziotto che lancia una sua personale sfida ad un rapinatore imprendibile. In questo film del 1995 c’è una scena che è diventata un cavallo di battaglia per molti rapinatori, mi riferisco alla scena in cui De Niro e i suoi … Continua a leggere