Allarme mafia russa

Martedi scorso nella centralissima via Veneto a Roma, un giovane greco con passaporto armeno è stato pugnalato 15 volte al torace mentre si trovava in un ristorante. I Carabinieri che si occupavano del caso hanno comunque arrestato alcuni giorni dopo 6 persone fra cittadini russi e ucraini in odore di mafia russa.0389417b7768b7a9eaceb4cba9df9bdb.jpg

L’Organizastya dopo la caduta del regime comunista sta diventando giorno dopo giorno sempre più potente e sanguinaria, secondo quanto stabilito dagli inquirenti in Italia ci sarebbero gruppi riconducibili a Mosca che stanno combattendo delle lotte clandestine per il controllo del territorio, questa organizzazione ha portato le sue basi oltre il confine russo, gli esperti stabiliscono che siano presenti uomini della mafia russa negli Stati Uniti, Israele, Inghilterra, Francia,Svizzera, Austria, Germania, Irlanda, Finlandia e Italia. Con giri d’affari di milioni di euro, la mafia russa si occupa di traffico di droga, armi, racket della prostituzione, estorisioni, usura e traffico di valuta estera e traffico d’organi.

Inoltre i suoi uomini che molto spesso hanno un passato nel kgb sono sanguinari e senza scrupoli, negli ultimi anni sono stati scoperti dalle forze di polizia dei paesi menzionati prima brutali omicidi che hanno subito fatto pensare alla mafia russa. I segni distintivi per un mafioso russo sono i tatuaggi che ne indicano gli anni passati in carcere e la specializzazione. Molto spesso hanno una doppia vita, sono uomini d’affari che investono nei campi più disparati

Le organizzazioni principali della mafia russa sono: olgoprudnenskaya,Izmailovskaya e la Banda di Tambov di San Pietroburgo,

In Italia si sente parlare ancora poco di questo problema, ma i mafiosi russi ci sono e come, secondo gli inquirenti questi individui si sarebbero stanziati da prima nelle Marche per poi intrapendere attività finanziarie a Roma e Milano.

Allarme mafia russaultima modifica: 2008-06-17T17:15:00+02:00da francescopalo
Reposta per primo quest’articolo