Allarme mafia russa

Martedi scorso nella centralissima via Veneto a Roma, un giovane greco con passaporto armeno è stato pugnalato 15 volte al torace mentre si trovava in un ristorante. I Carabinieri che si occupavano del caso hanno comunque arrestato alcuni giorni dopo 6 persone fra cittadini russi e ucraini in odore di mafia russa. L’Organizastya dopo la caduta del regime comunista sta … Continua a leggere